Prosciutto Nostrano

Realizzato in tutta la regione, il prosciutto nostrano umbro rappresenta il prodotto più diffuso della norcineria locale. Con caratteristiche simili al prosciutto di Norcia, il nostrano viene realizzato con cosci di suino pesante (più di 150 kg.) in alcuni casi alimentato a ghianda. Di grande dimensione e con forma a pera senza zampini, il coscio viene salato a secco con l’aggiunta di pepe e aglio schiacciato. Dopo il periodo di salatura di 30-40 giorni si procede al lavaggio con acqua tiepida per poi procedere ad una seconda salatura che spiega la ragione per la quale questi prosciutti avranno il tipico gusto sapido ed intenso.

Percorsa da venti secchi del nord l’Umbria è una terra ideale per la stagionatura dei salumi e il prosciutto nostrano darà, a fine maturazione, un prodotto inconfondibilmente saporoso e variegato. È commercializzato anche sotto il nome di Prosciutto Campagnolo o Prosciutto del Contadino.