Salsicce

Secondo la tradizione umbra, dopo aver separato prosciutti, spalle e capocollo, le rimanenti carni del maiale servono alla produzione di salami e soprattutto di salcicce da consumare sia fresche che stagionate.

Un’ottima salciccia umbra ha nel condimento la sua peculiarità principale: aglio, sale e soprattutto abbondante pepe nero macinato che renderanno l’impasto particolarmente saporito.

Quando viene consumata fresca la salciccia è normalmente cotta alla brace, in umido od arrosto con patate e rosmarino. Entra anche nei condimenti più tipici delle paste come nel caso del sugo alla Norcina. Assieme all’erba cotta è la farcia per eccellenza della torta al testo.